Anche i nonni vivono l’attesa

E’ nato Iacopo il nipotino di Bruno e Rosanna Etrari e il nonno ci ha scritto:

Oggi’ho preso in braccio Iacopo e le ho detto: Senti bocia, già adesso ti dico che, per ragioni del tutto personali, non potrò essere presente al tuo matrimonio. Però, a me sembra, di non avere impegni per il tuo battesimo e forse, ripeto forse, ma non ne sono sicuro, per la tua Prima Comunione ,cercherò di liberarmi da una brutta signora, che mi vorrebbe con Lei per quel giorno. .Vedremo. – Iacopo non so se abbia capito..

Per lui queste poesie

e quest’altra:

A me Neodin che l’è in viaio…
Ancora non te conosso, Neodin,
so solo che te vivi nel cor de to mama,
e questo, intanto me basta.
No so come te-te ciami,
de ti no so gnente,
so solo che te si sta impastà,
da mama e papà,
co’ farina bianca, masenà
nel molin de del’Amor…
So anca, ti no’ te lo sè,
che mi te voi ben assè…
…..
e stassera te si rivà…
Èco, ancó te sì nato,
so che te-te ciami Iacopo,
un mome importante,
Iacopo, come el fiol de Dante
so che to mama la sta ben
so che to papà l’è saren,
… e Martina e Francesca, to sorele,
le te aiutarà a cressar ben, ele.
So che te pési tri chili e oto eti,
e to noni adesso i-è più chieti…
Se fusse un poeta
te scrivaria na poesia,
se fusse un pitor te faria un quadro,
sercando i colori in fondo al me cor…
Voi e dirte stassera, Iacopo,
ben rivà su sta tera!
Te fasso i auguri più bèi, più sinceri,
che te possi vivar in un mondo
sensa odio, sensa guere
e sensa filibustieri.
Ciao Iacopo, a presto.

Nono Bruno                                14 Gennaio 2016 (San Felice)

COMPLIMENTI  AI NONNI !!!